Il Moto Club Cairatese al Mondialito il 14 luglio


Arrivano altre grosse soddisfazioni per il Varesotto di  Venegono Superiore Raffaele Giuzio, porta colori del Motoclub Cairatese e pilota privato supportato dalla factory Tradatese  Loreno Race, il quale dopo le belle prestazioni espresse al Campionato Italiano ed Europeo ha ricevuto la chiamata più attesa: la convocazione al Mondiale Junior, il cosiddetto “Mondialito” che si correrà il 13 e 14 Luglio ad Arco di Trento sul circuito del Ciclamino.
A contendersi i titoli (oltre 30 nazioni presenti) e nelle tre classi c’è l’Italia che vanta un vivaio pronto e reattivo come dimostrato in passato, ma anche l’Australia, gli Usa, la Danimarca, la Francia tutti gli altri Paesi che si sono distinti negli anni nella storia di questo trofeo.
I piloti impegnati nel Mondiale Junior a Squadre, sommeranno i rispettivi punti conquistati con la propria posizione nelle manche. 
Tra i vincitori ed i partecipanti impegnati in questo torneo giovanile che la Commissione Motocross della FIM ha iniziato a far crescere già dalla fine del secolo scorso, spiccano nomi noti dei Campionati del Mondo Motocross, come Antonio Cairoli, Tim Gajser, Jeffrey Herlings, Pauls Jonass, Jorge Prado, Kevin Strijbos, Ryan Villopoto, Alessandro Lupino, Ken Roczen, James Stewart e tantissimi altri top riders che hanno preso parte a questo appassionante campionato in oltre vent’anni.
Dopo la bella prestazione alla prima finale di Campionato Italiano Motocross Junior a Savignano sul Panaro con il quarto posto assoluto  il nostro Raffaele si prepara ad una delle sfide più attese per i giovanissimi campioni del futuro.

In bocca al lupo “ROOSTER RAFFO”

Commenti

Posta un commento

Più Popolari